PRIMA SQUADRA

Vittoria in Abruzzo 6-0, doppietta della brasiliana De Paula

Ampia vittoria del Napoli Femminile Carpisa Yamamay nella trasferta in Abruzzo contro il Pescara (0-6) valida per la settima giornata di ritorno del campionato di serie C. La squadra allenata da Peppe Marino ha sbloccato il risultato al 15' con la brasiliana De Paula e prima dell'intervallo ha raddoppiato con l'estone Tammik al 42'. Nella ripresa De Paula ha messo a segno la doppietta personale (56') prima dei gol di Schioppo (74'), De Biase (82') e Russo (86').
"Era la terza partita in otto giorni e le ragazze hanno risposto alla grande - ha spiegato Marino a fine partita -. Per noi erano tre gare decisive e la squadra ha dimostrato tutto il suo valore riuscendo anche a non subire reti in tutte e tre le sfide. Arriviamo al meglio al momento decisivo della stagione, quella di domenica prossima contro il Grifone Gialloverde sarà una finale e vogliamo confermarci anche in quell'occasione".
Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 24 marzo in casa contro il Grifone Gialloverde.

Domani torna il campionato (ore 14.30)

Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia il Napoli Femminile Carpisa Yamamay si rituffa nel campionato per proseguire la corsa solitaria in testa alla classifica. Questa settimana l’ostacolo non sarà facile da superare, dovendo affrontare la trasferta contro il Pescara, formazione che già all’andata ha dimostrato grande carattere nonostante la sconfitta. A disposizione non ci sarà, oltre all’estone Kutter ferma da qualche settimana, anche Paola Di Marino, bloccata poco prima della gara di Coppa Italia da un problema muscolare.

“In campionato siamo reduci da un pareggio e quindi le motivazioni sono molto forti – spiega il tecnico, Peppe Marino -. Vogliamo tornare a vincere, non possiamo sbagliare questa gara anche perché abbiamo l’opportunità di approfittare dello scontro diretto tra Grifone e Ludos e non dobbiamo perdere quest’occasione”.

Pescara-Napoli Femminile Carpisa Yamamay, valida per la settima giornata di ritorno della serie C, si giocherà domani, domenica 17 marzo, alle ore 14.30 a Pescara.

Battuto il Salento Women 4-0, doppietta di Sibilio

Battuto il Salento Women 4-0, il Napoli Femminile Carpisa Yamamay approda alle semifinali della Coppa Italia. Dopo l’1-1 dell’andata la squadra napoletana si è imposta al termine di una gara molto combattuta, sbloccata solo al 30’ da Kubassova. Nella ripresa si è scatenata Sibilio con una doppietta al 64’ e al 75’, prima della rete finale di Tammik all’81’. Unico neo della gara il rigore sbagliato da De Paula all’88’, espulsa anche un minuto dopo.

“Anche domenica scorsa avremmo dovuto giocare come oggi – ha spiegato a fine partita il tecnico, Peppe Marino -. L‘approccio è stato giusto e abbiamo alternato bene il palleggio e le verticalizzazioni riuscendo a sbloccare la partita e chiudendola senza mai rischiare. Le ragazze si meritano queste soddisfazioni e mi auguro che questo risultato dia ulteriore slancio in vista del finale di stagione”.

Al termine della gara i tifosi hanno potuto festeggiare la squadra Primavera che ieri ha conquistato per la prima volta il torneo nazionale Arco di Trento insieme a tutto il settore giovanile presente sugli spalti.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 17 marzo in trasferta contro il Pescara per la settima giornata di ritorno della serie C.

Le azzurre dominano ma non riescono a sbloccare il risultato

La squadra Primavera in finale nel torneo Arco di Trento

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay non riesce a sfondare il bunker del Salento, che al termine di una gara dominata sul piano del gioco e delle occasioni dalle partenopee riesce comunque a portare a casa un punto con uno 0-0 nella partita valida per la sesta giornata di ritorno della serie C. Tante le palle-gol per il Napoli, con un palo di Kubassova e tante altre opportunità sprecate che non hanno permesso di concretizzare una supremazia totale nel possesso palla. Da segnalare anche diverse decisioni dubbie nell’area salentina che avrebbero potuto indirizzare la gara diversamente.

“Abbiamo avuto una supremazia netta ma purtroppo sterile – ha spiegato a fine gara il tecnico, Peppe Marino -. Abbiamo dominato la partita senza correre rischi in fase difensiva ma non siamo riusciti a sbloccarla. Sicuramente se qualche decisione dell’arbitro fosse stata diversa la gara l’avremmo potuta vincere agevolmente, è stato permesso alle nostre avversarie un gioco ostruzionistico che non ci ha agevolato. Puntiamo a rifarci subito nella gara di Coppa Italia”.

Contemporaneamente, la squadra Primavera ha conquistato l’accesso alla finale del torneo Arco di Trento, la più prestigiosa manifestazione giovanile italiana, battendo in semifinale il Pinerolo 4-1. La finale contro San Marino si disputerà martedì 12 marzo alle 14.30.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo mercoledì 13 marzo in casa nuovamente contro il Salento per la gara di ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia.

Scontro diretto in campionato che anticipa il ritorno di Coppa Italia di mercoledì 13

Arriva una settimana particolare per il Napoli Femminile Carpisa Yamamay. La squadra allenata da Peppe Marino affronterà due volte di seguito il Salento Women a distanza di soli tre giorni. Domani, alle 14.30, al Cus si giocherà la gara di campionato, scontro diretto tra le partenopee capolista e una delle dirette inseguitrici. Mercoledì 13, invece, sullo stesso campo le formazioni si affronteranno per il ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia dopo l' 1-1 dell’andata in Puglia. Per la gara di campionato mancheranno Rita Borrelli ed Eneli Kutter, alle prese con dei fastidi muscolari, mentre sarà a disposizione il resto della rosa.

“Il Salento è l’unica squadra che non siamo ancora riusciti a battere nel corso di questa stagione nonostante l’abbiamo già affrontata due volte tra campionato e Coppa Italia – spiega Marino -. Siamo molto motivati perché vogliamo dimostrare di essere in grado di abbattere questo tabù e proseguire la nostra corsa in testa alla classifica. Pensiamo per adesso alla partita di domani, solo dopo ci concentreremo sulla gara di coppa, che resta un altro nostro obiettivo”.

Napoli Femminile Carpisa Yamamay-Salento Women, valida per la sesta giornata del campionato di serie C, si giocherà domani, domenica 10 marzo, alle ore 14.30 al Cus di Napoli (ingresso gratuito).