PRIMA SQUADRA

TAMMIK E KUBASSOVA TRASCINANO IL NAPOLI FEMMINILE CARPISA YAMAMAY

Ad Aprilia ampio 7-0, cinque reti per le due estoni, De Biase migliore in campo

Sono tornate cariche dalla trasferta in nazionale le estoni del Napoli Femminile Carpisa Yamamay. L’ampia vittoria (0-7) sul campo dell’Aprilia, nella prima giornata di ritorno della serie C, porta la firma di due di loro, il fantasista Tammik e l’esterno Kubassova, che insieme hanno messo a segno cinque reti. La Tammik ha indirizzato la gara con una tripletta tra il primo tempo (7’ e 21’) e l’inizio della ripresa (55’). Nel finale la squadra allenata da Peppe Marino ha dilagato, prima con il gol di De Biase al 79’, la migliore in campo, poi con la doppietta di Kubassova (82’ e 95’) intervallata dal gran gol di Caiazzo su azione da calcio d’angolo al 91’.

“Abbiamo ottenuto il risultato che aspettavamo – ha spiegato Marino a fine partita -. Bisogna continuare a lavorare perché si può sempre crescere e dobbiamo arrivare alla fase finale della stagione pronti per conquistare l’obiettivo prefissato. Mi aspetto sempre di più dalla squadra, voglio che le ragazze riescano ad alzare il ritmo delle gare anche quando gli avversari provano a impedircelo”.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 3 febbraio in casa contro l’Apulia Trani.